Clelia Merloni, fondatrice delle Apostole del Sacro Cuore di Gesù, fin dalla più tenera età, capì che nella sua vita non avrebbe potuto ricalcare I passi paterni nel mondo degli affari.

 


 Approfondimenti:
 L'educatore cleliano 
 Clelia Merloni, madre e maestra. 
 Madre Clelia ed il Crocifisso 
  Primi anni
Clelia Cleopatra Maria Merloni nasce a Forlì, Italia, il 10 marzo 1861; nello stesso giorno riceve il Battesimo nella Cattedrale della sua città. 
Vai al dettaglio
  Fondazione
  Esilio e ritorno
Vai al dettaglio Processo di canonizzazione
Il processo di beatificazione di Madre Clelia, nella diocesi di Roma, si è concluso il 1 aprile 1998. Gli atti e i documenti, a quel tempo, furono inviati alla Congregazione delle Cause dei Santi, che votò affermativamente sulla validità dell’indagine diocesana il 7 agosto 1999. Il relatore fu nominato il 24 settembre 1999. Il 12 novembre 2014, il primo giorno della novena in preparazione alla commemorazione del passaggio di Madre Clelia dalla terra al cielo, ci è arrivato l'annuncio che la Positio sulla vita, le virtù e la fama di santità di Madre Clelia è stata accolta dalla Congregazione delle Cause dei Santi e verrà consegnata alla Commissione teologica nel mese di ottobre 2015. 
Vai al dettaglio
  Madre Clelia è venerabile
Vai al dettaglio La stanza di Madre Clelia.
Da questa stanza, il 21 novembre 1930, la nostra carissima Madre Clelia entrò nel Cuore di Gesù. 
Vai al dettaglio
  Il giardino di Madre Clelia
  Racconto degli ultimi momenti di vita della SdD
"Signore, vieni ....... Gesù!" 
Vai al dettaglio
Vai al dettaglio 150° compleanno
Vai al dettaglio Madre Clelia e la fede
Il mio fine è servire Dio, fare la sua santissima volontà; conviene che io elegga ciò che Dio vuole, non quello che vorrei io stessa. 
Vai al dettaglio
elenco da 1 a 10 di 14 1 2  avanti 

Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedente